Matrimonio

Il giorno del matrimonio. Un sogno, una favola che diventa realtà. Non solo per l’aspetto sentimentale, che ha indubbiamente la prevalenza e il suo valore, ma anche per la cerimonia, che per gli sposi deve diventare un ricordo indelebile per le emozioni, l’atmosfera, i colori e il calore che riescono a trasmettere.

Tutto deve trasudare del loro amore.

Organizzare un matrimonio non è però una cosa semplice. C’è la scelta del vestito, della location, degli addobbi, delle composizioni floreali, ci sono poi le partecipazioni, le bomboniere, il rinfresco, l’ospitalità per gli invitati. C’è sempre il rischio di dimenticare qualcosa o di non fare la scelta giusta.

Ed è qui che parte il mio lavoro, affiancare e collaborare con gli sposi affinché ogni dettaglio non sia lasciato al caso.

Ho lavorato sia in Italia che all’estero, per sposi che volevano una cerimonia semplice e non sfarzosa, sia per personaggi famosi che chiedevano un matrimonio da mille e una notte. Devo dire che l’impegno e la passione che ci ho messo nel realizzare i loro desideri sono stati gli stessi. E’ comunque un’emozione per me contribuire a realizzare un sogno.

Come prima cosa, bisogna conoscersi. Come consulente e wedding planner, devo capire la coppia, coglierne l’essenza, le personalità, i gusti e il loro modo d’essere. Solo così potrò interpretare il loro pensiero e le loro aspirazioni. Bisogna creare un feeling affinché non diventi un mio progetto, ma un vero e proprio lavoro di squadra, fatto di complicità, di intesa, anche di interpretazione dei bisogni.

Stabilito il contatto, il secondo step è scegliere la location e lavorare su quella. Se optate per un castello della Toscana, una villa palladiana del Veneto, un trullo della Puglia o più semplicemente per un agriturismo in campagna, un ristorante in città o uno chalet sul mare, a rendere particolare e unica la vostra festa saranno anche gli addobbi, le composizioni floreali, l’ambientazione. Lo stile rispecchierà la vostra personalità, dallo shabby che va tanto di moda, al country chic, al romantico più classico, all’avanguardistico…. Tutto è possibile. Anche progettare un matrimonio a tema a seconda della regione o della tipicità di un territorio, pensando al richiamo del mare con conchiglie e perle, a quello mediterraneo con agrumi e ulivi o a quello dell’entroterra con pareti vegetali o fiori di orchidee di cristalli ect..

Il vestito della sposa sarà l’elemento da cui partire per tutto l’allestimento della cerimonia. E i fiori del suo bouquet dovranno essere ripresi nella scenografia e nell’allestimento. Si potrà giocare su un colore unico e dominante, o sulle sfumature e sul “tono su tono”, per ottenere un tocco di particolarità e carattere all’evento o un effetto poetico e sognatore.

 

Nella scelta poi delle stoffe, della posateria, dei tovagliati, delle architetture, degli arredi, delle composizioni, delle bomboniere vi aiuterò io a rendere tutto omogeneo ed elegante, in sintonia con il vostro stile di vita.

Che dire….non vedo l’ora di essere al vostro fianco, in un giorno così magico e importante, perché quando ho l’onore di contribuire a renderlo indimenticabile e unico, mi emoziono sempre. Vedere che gli sposi, quando tutto è terminato e mano nella mano si incamminano in questa nuova avventura, mi strizzano l’occhio con aria sognante, il mio cuore batte sempre forte di gioia.